ResponsabilitÓ sociale

Starbene e la solidarietà

Da anni oramai Starbene Group crede che aiutare coloro che hanno bisogno sia una responsabilità morale ed etica. Con piccole azioni mirate a far giungere gli aiuti direttamente a destinazione, senza intermediari, senza costi di organizzazione, Starbene Group si adopera a portare il sorriso ed un respiro là dove tutto questo non c’è. Starbene Group sostiene due piccole associazioni che in quest’ultimo periodo si sono attivate in Africa ed in Brasile: l’associazione “Gocce d’Amore Universale” e “I Ragazzi di Val”.

Associazione “Gocce d’Amore Universale”

Claudio Turina con un gruppo di bambini della TanzaniaL’Associazione “Gocce d’Amore” nata a Venezia nel 2007 grazie al socio promotore e responsabile, sig. Claudio Turina, si propone di occuparsi degli orfani della Tanzannia. In particolare, l’Associazione sostiene, attraverso le donazioni, gli orfani privi di entrambi i genitori e poi quelli di uno dei due genitori nella Parrocchia di Ngombezi-Korogwe in Tanzania dove opera padre Joel Makame. Occuparsi della vita di un orfano delle zone del mondo non industrializzato per mantenimento e scuola. Ha il costo di 1 euro al giorno. L’Associazione “Gocce d’Amore Universale” ha scopi esclusivamente caritatevoli, non a fini di lucro, e sostiene il suo progetto “Dall’analfabetismo all’Università” per questi orfani grazie ai contributi volontari dei benefattori.

Per maggiori informazioni sull’Associazione visita il sito claudioturina.it.

Associazione “I Ragazzi di Val”

L’Associazione “I Ragazzi di Val” nasce a Gradisca nel 2006 allo scopo di onorare e continuare l’opera di Valterio Santis, fondatore dell’Associazione “Centro Cultural Oficina Reciclava” di Salvador di Bahia in Brasile. L’intento di queste associazioni è di realizzare attività di arte ed educazione con ragazzi che si trovano in uno stato di povertà materiale. Tali ragazzi, sottoposti a dinamiche difficili e abbandonati lungo le strade, vivono l’assenza di punti di riferimento positivi e propositivi, mancano di attenzioni psicopedagogiche e affettive, necessitano di strutture educative costanti nel tempo. Pertanto le associazioni offrono loro la possibilità di partecipare a laboratori didattici ed artistici, ad attività ludiche e culturali organizzate, assicurano un sostegno scolastico e doposcuola ed almeno un pasto giornaliero.

Per maggiori informazioni sull’Associazione visita il sito iragazzidival.com.